3ds brilla, le vendite di software si tuffano a marzo

La buona notizia è che Nintendo ha un successo con il 3DS. La cattiva notizia è … Bene, praticamente tutto il resto.

Nonostante un forte lancio per il dispositivo portatile, le vendite di software di vendita al dettaglio sono state fuori dal 16 % a marzo, secondo il gruppo NPD, che raccoglie i dati di vendita per il settore. Questo è molto più di quanto gli analisti si aspettassero di vedere. (Il consenso generale su Wall Street è stato un calo tra l’8-10 percento.)

Il 3DS ha venduto 400.000 unità – che sono circa 100.000 unità di circa il segno stabilito dal DS nella sua prima settimana, ma (grazie a un prezzo che era $ 100 più alto) è ancora riuscito a superare quel sistema in entrate in entrate. Inoltre, la tariffa di allegato per il software era più elevata per il 3DS.

“ Pokemon White ” e “ Pokemon Black ” ha guidato i grafici di vendita, bussando “ Call of Duty: Black Ops ” dal primo posto dopo la sua corsa di quattro mesi. Combinati, i giochi hanno stabilito un record di franchising, rompendo i numeri di Pokemon Silver e Gold 2000 ’. (L’elenco completo dei giochi più venduti può essere trovato dopo la pausa.)

Ci sono state alcune buone notizie per l’industria, tuttavia, poiché NPD ha finalmente completato le sue stime del reddito digitale dal settore nel 2010 – e sembra che sia stato sufficiente per compensare la stima iniziale di un calo del 6 % rispetto al 2009.

“ Recentemente abbiamo completato la nostra stima della spesa totale dei consumatori nel settore dei giochi nell’U.S. per il 2010, comprese le vendite di formato sia fisico che digitale, ” ha detto l’analista NPD Anita Frazier. “. Il 2010 ha visto una spesa per i consumatori per contenuti di giochi di $ 15.9 miliardi, che erano essenzialmente piatti (in meno di 1/2 di 1 punto percentuale) al 2009.”

Lascia un commento