3d salverà Blu-ray?

Qualche settimana fa, il topper Apple Steven Jobs ha sparato al formato del disco Blu-ray di Sony, chiamandolo “ una borsa di Hurt ” su un computer ConfAb, e successivamente inviando un’e-mail a un cliente Apple che “ Blu-ray sembra sempre più simile a uno dei formati audio di fascia alta che sono apparsi come successore del CD — come se verrà battuto da formati scaricabili su Internet.”

Nonostante la vittoria di Sony sulla rivale HD-DVD nella guerra del formato, Blu-ray è rimasto un formato senza una proposta di valore convincente. Fornisce un’immagine migliore del DVD, ma non drammaticamente migliore, e i consumatori si sono mossi verso la comodità dello streaming piuttosto che la qualità del vero HD su Blu-ray.

C’è un’area, tuttavia, dove Blu-ray sembra avere il bordo: 3D stereoscopico. In effetti, il 3D può mettere Blu-ray in milioni in più di soggiorni — E, a sua volta, Blu-ray può aiutare a guidare il 3D in casa.

Don Eklund, Sony Pictures ’ VP Executive per le tecnologie avanzate, ricorda che durante la guerra del formato con HD-DVD, i critici hanno affermato che il Blu-ray era sovrapposto. Tali capacità avanzate, tuttavia, si sono dimostrate essenziali nel dare al formato un vantaggio in Home Video 3D, che richiede la memorizzazione e lo spostamento di enormi quantità di dati. Blu-ray lo fa molto meglio dello streaming web.

Un singolo disco Blu-ray può contenere un intero film 3D a una risoluzione HD a 1080p completa e i giocatori possono pompare tali dati sullo schermo senza problemi. Con lo streaming web, il consumatore non ha bisogno di molto spazio di archiviazione, ma pochi servizi a banda larga hanno la velocità per gestire un doppio carico di video 1080p per gli occhi sinistra e destra — richiesto per 3d.

Eklund stima che un giocatore debba essere in grado di gestire 50-55 megabit al secondo (MBPS) per 3D con Full HD per entrambi gli occhi. Uno studio Akamai Technologies ha ancorato la velocità media della banda larga nell’U.S. (inclusi consumatore, aziendale e mobile) a soli 3.8 Mbps. A&T ’ s DSL massimo a 24 Mbps.

Ahmad OuI, Chief Marketing Officer di Technicolor, crede che Blu-ray abbia il vantaggio per il prossimo futuro. “ Sarà molto difficile trasmettere in streaming un file da 50 gigabyte, anche se hai una pipeline ad alta larghezza di banda per la casa, ” lui dice.

Blu-ray è stato lanciato nel 2006 e il Blu-ray Disc Assn. (BDA) afferma che il formato ha raggiunto oltre il 10% di penetrazione, contando i giocatori set-top e PlayStation 3 — prima di dove il lancio del DVD era in un momento simile.

Le parti interessate del Blu-ray pubblicano la qualità dell’immagine e le caratteristiche connesse del formato, ma OURI afferma che “ in termini di differenziazione delle caratteristiche per i consumatori, penso che sicuramente sarà 3D ” che guida le vendite.

Il 3D ha anche dato aziende di elettronica di consumo, desiderosi di vendere schermo piatti 3D, un motivo per mettersi dietro Blu-ray.

“ 3D diventerà probabilmente una caratteristica standard sulla maggior parte dei nuovi HDTV e ciò supporterà sicuramente le vendite di Blu-ray, ” Dice Lexine Wong, vicepresidente senior del marketing mondiale presso Sony Pictures Home Entertainment.

Con cavo 3D e satellite ancora scarsi e il 3D terrestre sostanzialmente inesistente, Blu-ray è il sistema di consegna 3D più pronto per il mercato disponibile oggi.

Anche con 3D, tuttavia, Blu-ray potrebbe avere una finestra limitata per fare strada. Il piano a banda larga della FCC della FCC prevede un enorme aumento della larghezza di banda Internet a casa, abbastanza da rendere pratico lo streaming 3D, entro 10 anni.

Quel piano ha spinto un altro gruppo nel campo blu-ray 3D: emittenti.

L’industria delle trasmissioni non è desiderosa di consegnare lo spettro per la banda larga wireless — Qualcosa che il piano FCC chiede loro di fare — Né sono ansiosi di usare tutta la loro larghezza di banda per la TV 3D.

Quindi non sorprende che National Assn. del VP Executive emittenti Dennis Wharton punta a Blu-ray, insieme a iniziative via cavo pionieristiche, come i metodi meglio pronti a portare a casa 3D.

“ A causa dello spettro (limitato) (per la TV terrestre), guarderemo il lato via cavo prima che alcune delle nostre emittenti prendano la decisione di seguire la rotta 3D, ” lui dice. “ forse possiamo ottenere 3D tramite applicazioni mobili. Penso che sia un po ‘troppo presto per prevedere.”

Lascia un commento